ruota sant'arpino truffa

E’ stata già soprannominata la banda della Yaris nera. Tre persone che, armate di coltello, inscenano un incidente con gli pneumatici per rapinare gli automobilisti nell’agro aversano.

Agro aversano, bucano pneumatico con il coltello e poi rapinano automobilista

Uno degli episodi segnalati si è registrato a Sant’Arpino. Come spiega Edizione Caserta, l’altro ieri, nei pressi del Caseificio Di Santo, due balordi a bordo di una Yaris hanno avvicinato ignari automobilisti per bucare con un coltello i pneumatici per poi rapinarli.

Una delle vittime, un anziano, è riuscito però a sfuggire alla trappola e si è dato alla fuga dopo aver fotografato l’auto dei delinquenti. Il fatto è stato segnalato alle autorità, la nipote ha reso noto l’accaduto sui social scrivendo un post: “Sta girando una Yaris nera. All’interno ci sono 2 ragazzi che fermano per informazioni. Uno di loro scende e buca la ruota con un coltello e vi seguono aspettando che vi fermate per rapinarvi. È appena successo a mio suocero. Fortunatamente se ne è accorto e non si è fermato!”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it