Con 903 presenze totali Shaila Gatta, assieme alla compagna Mikaela Neaze Silva, è la velina più longeva della storia di Striscia la Notizia.

Il suo esordio in televisione arriva nel 2015 con la partecipazione al telent show Amici, dove riesce ad arrivare al serale. Dopo l’esperienza ad Amici entra a fare parte nei coripi di ballo di Ciao Darwin e Tale e quale show. Nel 2017 arriva la chiamata a Striscia la Notizia e diventa Velina del tg satirico.

In un’intervista al Corriere del Mezzogiorno la ballerina ha parlato delle sue origini napoletane e di come sia fiera di essere di Secondigliano: “Sono di Secondigliano, e ne sono fiera (…). Nell’immaginario generale Secondigliano è vista come un quartiere difficile, e purtroppo è anche vero. Però, come in ogni realtà del mondo, ci sono anche tanti aspetti positivi che raramente vengono messi in evidenza e che io vedo molto di più di quella piccola parte negativa. Pensi all’accoglienza che non trovi da nessuna parte del mondo”, precisa la velina partenopea.

Perché si chiama Shaila?

Se la velina si chiama così lo deve a sua sorella. “Da piccola guardava Non è la Rai e c’era una ballerina che si chiamava Shaila Risolo, di cui era fan”, spiega Shaila. “Allora a mia madre, incinta di me, disse che dovevo chiamarmi anch’io così, che sarei stata mora e avrei fatto la ballerina”, conclude.

continua a leggere su Teleclubitalia.it