giugliano rogo

GIUGLIANO. Ancora un rogo tossico oggi a Giugliano. Ancora un incendio che ha intossicato l’aria. Si è registrato nel pomeriggio di oggi, 9 aprile, un vasto rogo in via Madonna del Pantano, nei pressi della base Nato.

Rogo tossico a Giugliano

Una enorme nube di fumo nera è stata avvistata in zona nel pomeriggio da residenti e non solo. Diverse le segnalazioni anche sui social. La nube tossica ha in parte invaso anche la carreggiata della strada statale. Il colore nero e l’odore acre denunciato da chi era sul posto lasciano presagire che ad andare in fiamme siano materiali plastici e non solo.

Solo ieri l’incaricato per il contrasto hai roghi in Campania ha pubblicato il report proprio sugli incendi che si sono verificati in particolare nell’ultimo mese e ciò che emerge è che a Giugliano, in particolare a Ponte Riccio, si verificano la gran parte degli incendi. Dal report è emerso anche che nel mese di marzo di quest’anno ci sono stati più incendi, nello stesso periodo, del 2020. E che i roghi sono in aumento anche rispetto agli ultimi 4 mesi.

Leggi anche: Giugliano, aumentano i roghi tossici: è Ponte Riccio la zona più colpita della Terra dei fuochi

continua a leggere su Teleclubitalia.it