apertura slittamento centri vaccinali giugliano

Ultimi preparativi per i due nuovi centri vaccinali a Giugliano. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Nicola Pirozzi, ha concesso con delibera di giunta del 25 marzo due strutture in comodato d’uso all’Asl Napoli 2 nord: l’istituto Levi Montalcini di via Antica Giardini e l’ottavo circolo di via Signorelle a Lago Patria. Saranno utilizzate quindi le palestre delle due scuole tra centro e fascia costiera. Scartata la prima ipotesi riguardante il palazzetto sportivo di Casacelle. Per gestire la campagna vaccinale insieme al ritorno in classe dei bambini sarebbe stato trovato anche un sistema ad orari scaglionati.

Giugliano, slitta l’apertura dei due nuovi centri vaccinali

Gli uffici comunali di Giugliano hanno lavorato senza sosta per completare tutte le procedure ma l’allestimento e la partenza delle somministrazioni spettano ovviamente all’azienda sanitaria. Quasi sicuramente però non si partire domani, data indicata dalla stessa Asl in un comunicato ufficiale. Al momento manca infatti la comunicazione ufficiale della partenze le convocazioni dei cittadini. I due nuovi centri dovrebbero essere aperti con qualche giorno di ritardo, dopo gli ultimi accorgimenti e la fornitura di dosi. Oggi è prevista una nuova riunione tra amministrazione comunale e Asl per fare il punto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it