Hanno detto di essere “stanchi e annoiati dai tanti giorni trascorsi in quarantena” e per questo motivo avevano deciso di farsi un giro.

Positivi violano quarantena: “Siamo stanchi e annoiati”. Rischiano multa fino a 5mila euro

Due giovani di 20 anni di Crescentino, in provincia di Vercelli, sono stati denunciati dai carabinieri per violazione della quarantena.

I militari li hanno fermati vicino alle rispettive abitazioni e a un controllo nella banca dati è emerso che entrambi erano sottoposti a isolamento a casa perché positivi al Covid-19. Ora rischiano da 500 a 5.000 euro di multa, oltre l’arresto da 3 a 18 mesi.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it