Frammaggiore. Il covid miete ancora giovani vittime. Antimo Pagano, imprenditore di Frattamaggiore, non ce l’ha fatta.

Lutto nel Napoletano, il covid-19 fa un’altra giovane vittima: Antimo non ce l’ha fatta

Dopo una lunga ed estenuante battaglia contro il Coronavirus, Antimo è spirato, gettando nello sconforto un’intera città. Il giovane imprenditore è molto conosciuto a Frattamaggiore: era il titolare del lounge restaurant BAMBOO. Un’attività che gestiva con dedizione e passione assieme al fratello Lello, scomparso di recente.

La triste notizia si è presto diffusa tra la comunità frattense. In tanti hanno scritto messaggi di cordoglio sui social indirizzati alla famiglia Pagano. “Purtroppo apprendiamo una non lieta notizia per la comunità Frattese, a causa di questo stramaledetto virus. Il giovane Antimo Pagano, gestore di BAMBOO, purtroppo non ha superato questo flagello. In questi momenti le parole non servono e la rabbia è tanta. Siamo vicini alla famiglia, purtroppo di recente colpita dalla perdita dell’altro fratello sempre gestore di BAMBOO, Lello Pagano”, scrive Pasquale Del Prete su Facebook.

continua a leggere su Teleclubitalia.it