Licola (Giugliano). Una targa per indicare finalmente piazza Cristoforo Colombo, l’agorà giuglianese affacciata sul mare. Una cosa che può sembrare scontata in un qualsiasi posto normale ma Licola mare è uno dei quartieri simbolo dello sviluppo mancato del litorale domitio-flegreo. Fino ad oggi, infatti, non c’era nemmeno un’insegna ad indicare quel luogo.

Dopo anni di degrado, nella parte di litorale tra Giugliano e Pozzuoli i cittadini sono sempre di più impegnati nel riscatto e nella cura dei luoghi. Così su iniziativa popolare stamattina è stata posta finalmente l’insegna voluta dal comitato di quartiere che già si occupa della pulizia delle aiuole in zona. Un’idea promossa dagli attivisti Umberto Mercurio e Antonio Lamberti e dal rieletto consigliere comunale giuglianese Luigi Guarino, da sempre in prima linea per il rilancio del litorale.

Da oggi tutti coloro che passeranno da quelle parti sapranno che quella piazza è intitolata al navigatore che scoprì le Americhe. Un primo passo per contribuire al rinnovato spirito identitario della zona costiera di Giugliano, nonostante anni di abbandono delle amministrazioni comunali.



continua a leggere su Teleclubitalia.it