Napoli. La Squadra Mobile di Napoli è impegnata in una operazione di polizia giudiziaria nell’area flegrea.

Gli uomini della Polizia di Stato stanno dando esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare emesse dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia. Il primo provvedimento è stato emesso nei confronti di un soggetto ritenuto mandante dell’omicidio di Luca Megali avvenuto in data 6 novembre 2014.

Il secondo, nei confronti di tre soggetti gravemente indiziati di estorsione e tentata estorsione aggravate dal metodo mafioso, che si sarebbero resi autori di due distinte vicende estorsive, entrambe finalizzate ad ottenere un ingiusto profitto sul ricavato di truffe on-line effettuate tramite giochi e scommesse.



continua a leggere su Teleclubitalia.it