Un’intera palazzina in quarantena a Giugliano. Succede in uno stabile di una traversa di via Oasi Sacro Cuore. Dopo la scoperta di un caso di positività, nella giornata di ieri il personale dell’Asl ha sottoposto a tampone diversi residenti.

Giugliano, palazzina in quarantena

A risultare contagiata sarebbe una donna, poi prelevata e condotta in ospedale. A scopo precauzionale tutti i contatti dell’infetta sono adesso in quarantena fiduciaria in attesa dell’esito del test. Alcuni dipendenti dell’Azienda Sanitaria Locale nella giornata di ieri, ricoperti da tute di biocontenimento, si sono recati presso la palazzina e hanno effettuato tamponi a tappeto.

Giugliano è il primo comune nella provincia di Napoli per numero di casi di Covid-19 dal 22 agosto in poi. Sono più di 100. A seguire i comuni di Pozzuoli e Afragola. L’allerta resta massima. Da qui anche la decisione del governatore Vincenzo De Luca di introdurre nuove misure restrittive per contenere la diffusione del contagio.



continua a leggere su Teleclubitalia.it