Noto medico dell’ospedale Pascale di Napoli accusato di abusi sessuali. Si tratta di Raffaele Tortoriello. A eseguire l’ordinanza della misura interdittiva sono stati gli agenti della Squadra Mobile di Napoli.

Napoli, sospeso medico del Pascale: è accusato di abusi sessuali

A emettere la misura il G.I.P. presso il Tribunale di Napoli. L’uomo svolgeva attività di medico presso il Day Surgery Senologia dell’Istituto Nazionale Tumori “Fondazione Pascale” di Napoli nonché dalla professione sanitaria privata. La sospensione dall’esercizio della professione durerà dodici mesi.

Il medico è stato ritenuto dal Gip presso il Tribunale di Napoli gravemente indiziato del delitto di cui agli artt. 81 cpv, 609 bis c.p. (violenza sessuale). Secondo l’accusa, Raffaele Tortoriello avrebbe abusato, in più occasioni, di due pazienti, presumibilmente durante le visite mediche.



continua a leggere su Teleclubitalia.it