Esplode deposito carburante 

Russia. Le immagini che arrivano da Volgograd, Russia meridionale, sono impressionanti: l’enorme esplosione avvenuta il 10 agosto in un deposito di carburante ricorda quella di Beirut, anche se per fortuna di minore gravità. Sui social sono state subito diffuse le immagini dell’enorme fiammata ripresa da diverse angolazioni.

Esplode deposito di carburante

Sono 13 le persone rimaste ferite, mentre si contano ingenti danni materiali nella zona. L’incendio avrebbe avuto origine da una tanica di gas. Le immagini ricordano in qualche modo quelle, ancor più drammatiche, giunte da Beirut, in Libano, solo pochi giorni fa: in quell’occasione, una violenta esplosione, sulla quale si cerca di fare chiarezza, ha di fatto praticamente distrutto l’intero porto della “Parigi del Medio Oriente”, causando centinaia di morti, migliaia di feriti e ancor più sfollati, generando anche un diffuso sentimento di preoccupazione internazionale sulla stabilità economica del piccolo paese che si trova a ridosso di Siria, Israele e Palestina.



continua a leggere su Teleclubitalia.it