Sette casi di positività al Covid-19 in un’azienda per la lavorazione delle carni che si trova nel Modenese, la Maccaferri di Castelnuovo Rangone.

Sette casi di Coronavirus in una ditta di carni: si teme nuovo focolaio

A riportare la notizia è la Gazzetta di Modena. Dei sette casi rilevati dall’Ausl modenese alla Maccaferri, a ieri, quattro appartengono ad uno stesso nucleo familiare.

Gli altri contagiati sono tre addetti, di cui due residenti fuori dalla provincia modenese. Immediatamente è scattata un’azione di screening all’interno ditta del settore carni.

Eseguiti trenta tamponi tra addetti e parenti degli stessi. Dunque il numero di contagiati potrebbe anche salire all’esito dei test.

 

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it