gennaro ruggiero mugnano

MUGNANO. “La mia storia nasce nel Movimento sociale italiano, aderisco ad Alleanza Nazionale poi al Pdl e oggi sono un esponente di Fratelli d’Italia. Vorrei sapere i motivi per cui dovrei rinunciare a questa storia fatta di ideali, di coerenza”. Non è disposto a rinunciare al simbolo del suo partito in caso di una coalizione allargata tra centrodestra e movimenti civici. Sono queste le parole di Gennaro Ruggiero, esponente di Fratelli d’Italia di Mugnano, nel corso di Tg Club Speciale Campania Oggi in onda su Teleclubitalia.

Imbimbo, intervistato dalla nostra redazione, apriva all’idea di una coalizione allargata anche al centrodestra purché però tutti sarebbero disposti a rinunciare ai propri simboli di appartenenza. “I sacrifici penso debbano farli gli altri perchè noi all’interno di una coalizione del genere possiamo essere un valore aggiunto – dice Ruggiero -. Ognuno deve avere rispetto della storia degli altri. Noi abbiamo un partito, le civiche non hanno un simbolo quindi non rinunciano a niente. Sono loro che devono aprire una confronto con noi. Siamo aperti ma tutti devono essere disposti a fare un sacrificio. Dobbiamo stabilire 5-6 punti indispensabili su cui non si arretra su questi presupposti ci siamo e siamo pronti al confronto ed è per questo che il centrodestra non ha ufficializzato il candidato sindaco. Io ho dato la mia disponibilità agli amici del centrodestra da tempo”.

inlineadv

Alla domanda se in caso di coalizione allargata, è disposto a fare un passo indietro, dice: “Non ci poniamo il problema su cui sia il primo attore, ma pensiamo agli interessi del paese. Il problema non è sul nome ma sulle cose da fare. Noi in paese non dobbiamo disegnare la politica economica e sociale dell’Italia o mettere sù una finanziaria. Io penso che in paese siamo chiamati a risolvere problemi di vivibilità concreti. Se questo passa attraverso un confronto tra persone che hanno a cuore le sorti del paese noi non ci tiriamo indietro”.

Infine l’attacco a Sarnataro: “E’ noto a tutti che il sindaco sta imbarcando di tutto e di più, sta reclutando pezzi della vecchia opposizione e movimenti che vanno a infoltire il suo centrosinistra”.

related