Coronavirus, c’è il quarto morto: è un 84enne. Italia terzo paese al mondo per contagi

Coronavirus, c’è il quarto morto: è un 84enne. Italia terzo paese al mondo per contagi

Quarto morto per coronavirus in Italia. Si tratta di un 84enne di Bergamo, ricoverato all’ospedale “Papa Giovanni XXXIII”. A darne notizia la Regione Lombardia attraverso i suoi canali ufficiali.

Coronavirus, quarto morto in Italia a Bergamo

La vittima è un anziano del posto già ricoverato per patologie pregresse. Un dato che conferma il tasso di letalità particolarmente alto per gli over 70 e per i pazienti già affetti da altre patologie come diabete o complicazioni cardio-vascolari. Salgono così a quattro i decessi in Italia per il coronavirus: in tutti i casi si tratta di persone anziane con un quadro clinico generale compromesso in precedenza.

La situazione attuale

In attesa del bollettino giornaliero diramato dal capo della Protezione civile, il numero dei positivi al coronavirus in Italia è di 149. L’Italia è il terzo Paese al mondo per numero di contagi, dopo Cina e Corea del Sud. Secondo gli esperti tale primato è da attribuire a un controllo più capillare su pazienti che presentavano sintomi di influenza. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel commentare le misure straordinarie varate dal Governo (il decreto è stato firmato ieri dal presidente Mattarella), ha detto che il numero dei contagi potrebbe crescere.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.