Treviso, “ciao, piccolo”: saluta il figlio prima della scuola e muore

Treviso, “ciao, piccolo”: saluta il figlio prima della scuola e muore

Prepara la colazione al figlio, lo saluta e poi muore. E’ il dramma che si è consumato ieri l’altro a Villa D’Asolo, in provincia di Treviso. Vittima una giovane mamme, Irene Chialastri, 46 anni, stroncata da un malore.

Treviso, Irene Chialastri morta in casa dopo aver mandato il figlio a scuola

La donna, originaria di Roma, abitava da circa vent’anni nel trevigiano. Aveva appena salutato il figlio 17enne diretto a scuola quando, sola in casa, si è accascita a terra sul pavimento ed è deceduta. A ucciderla, probabilmente, un infarto o un aneurisma. A lanciare l’allarme un’amica con cui aveva un appuntamento di lavoro a cui Irene non si è mai presentata.

I soccorsi

Tutti i tentativi di mettersi in contatto con lei risultavano vani. Ha anche chiamato dei parenti che però non sapevano darle notizie. Così sono andati nel suo appartamento dove tutto sembrava tranquillo, anche se al suono del campanello non rispondeva nessuno. Vista la situazione, sono stati chiamati i carabinieri di Asolo che intorno a mezzogiorno sono entrati nell’abitazione abitazione facendo la terribile scoperta: Irene stesa per terra senza vita. Sul posto sono stati chiamati gli operatori del Suem 118 ma per la donna di quarantasei anni non cera più nulla da fare.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.