Chi è Alessandro Borghese: vita, altezza, moglie, 4 ristoranti


Alessandro Borghese, chef e conduttore di successo, amato da grandi e piccini, non solo per i piatti deliziosi che prepara, ma anche per la sua simpatia. Scopriamo su di lui alcune curiosità: vita, altezza e il programma 4 ristoranti che lo ha portato al successo. Chi è Alessandro borghese, biografia Alessandro Borghese nasce a San

Chi è Alessandro Borghese: vita, altezza, moglie, 4 ristoranti

Alessandro Borghese, chef e conduttore di successo, amato da grandi e piccini, non solo per i piatti deliziosi che prepara, ma anche per la sua simpatia. Scopriamo su di lui alcune curiosità: vita, altezza e il programma 4 ristoranti che lo ha portato al successo.

Chi è Alessandro borghese, biografia

Alessandro Borghese nasce a San Francisco il 19 novembre 1976. Primogenito dell’imprenditore napoletano Luigi e dell’attrice Barbara Bouchet, si diploma all’American Overseas School of Rome. Finite le scuole si imbarca sulle navi da crociera, dove lavora come cuoco per tre anni.

Lavora poi come cuoco a Londra, San Francisco e Parigi. Rientrato in Italia frequenta la scuola di sommelier, per poi ripartire per New York. Torna nuovamente in Italia e lavora in diversi ristoranti di Milano e Roma. Si occupa di consulenze nell’ambito della ristorazione, di licensing, pubblicità e di editoria. Nel 2009 sposa Wilma Oliverio e dalla loro unione nascono due figlie Alexandra e Arizona. E’ alto 1, 87 cm.

Sul finire del 2017 Borghese apre il suo primo ristorante a Milano, il ristorante Alessandro Borghese — Il lusso della semplicità L’azienda è attiva nel mondo della ristorazione e si occupa di banqueting e catering per eventi privati, pubblici e aziendali e di corsi di cucina.

Quattro ristoranti

Il programma, basato sul format tedesco Mein Lokal, Dein Lokal in onda sul canale Kabel eins, vede sfidarsi quattro ristoratori, i cui locali sono uniti da una caratteristica comune (ad esempio il tipo di cucina o la location), che si giudicano a vicenda le loro attività, sotto la conduzione dello chef Alessandro Borghese. I parametri di valutazione sono quattro: location, servizio, menu e infine il conto.

Nella prima edizione, i voti con i quali si esprimeva la propria valutazione erano compresi tra 0 e 5, dalla seconda edizione da 0 a 10. I ristoratori esprimono la propria valutazione con il loro voto appena terminato il pasto presso il locale, mentre il voto di Alessandro, che si va a sommare ai voti dei ristoratori, può confermare o ribaltare il risultato finale, viene svelato solo dopo la proclamazione del vincitore, che ottiene un riconoscimento in denaro del valore di 5.000 euro.

Nato come programma per la rete satellitare Sky Uno nel 2015, lo show ha acquisito molta popolarità dall’anno successivo con il passaggio in chiaro delle ripetute repliche da Cielo a TV8 trasmesse nel preserale e in daytime.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.