Arienzo, “non mi sento bene”: Clemente muore sotto gli occhi della moglie

Arienzo, “non mi sento bene”: Clemente muore sotto gli occhi della moglie

Tragedia dell’Epifania nel Casertano. Ad Arienzo, è morto a soli 37 anni Clemente Guida. Così come riporta Edizionecaserta, l’uomo si trovava a casa con la moglie e il suo bambino quando ha accusato un malore.

Arienzo, morto Clemente Guida

Secondo una ricostruzione, Clemente, all’alba di oggi, si è alzato dal letto dicendo alla moglie che sarebbe andato in bagno. E’ stato ritrovato senza vita pochi minuti dopo sotto gli occhi attoniti della consorte. A quel punto la donna ha chiamato i soccorsi ma quando i sanitari del 118 sono giunti nell’appartamento di via Cappella, per il 37enne non c’era più niente da fare.

Lutto per Clemente Guida: l’ultimo post su Facebook

Di professione cuoco, stimato e apprezzato da tutti, Clemente era diventato padre da pochi mesi. Già fissata la data delle esequie.  I funerali si celebreranno domani mattina, 7 gennaio, si partirà dall’abitazione di via Cappella alle 10:30 e si proseguirà fino alla chiesa di Sant’Andrea Apostolo in Arienzo. Proprio in questi giorni, sul suo profilo Facebook, era apparso un post in cui salutava il 2019 come un ottimo anno. “Il 2019 è stato lìanno più bello della mia vita – scriveva Clemente -, ho avuto la fortuna di sposare una piccola donna meravigliosa attenta e premurosa, è nato mio figlio ed è stato il più bel regalo che la vita mi potesse dare, auguri per il nuovo 2020 a tutti gli amici e colleghi”.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.