Diretta Inter Barcellona ore 21: possibili formazioni e streaming

Diretta Inter Barcellona ore 21: possibili formazioni e streaming
Inter padrona del proprio destino: battendo il Barcellona all’ultima giornata del girone di Champions League si assicurerebbe il passaggio agli ottavi di finale, a prescindere dal risultato del Borussia Dortmund contro lo Slavia Praga.

I nerazzurri si trovano attualmente al secondo posto a quattro lunghezze dai blaugrana, già certi della qualificazione come primi dopo aver battuto i tedeschi al ‘Camp Nou’ per 3-1.

Sette punti come quelli del Borussia Dortmund, in svantaggio per quanto riguarda la differenza reti negli scontri diretti con Handanovic e compagni: sconfitta per 2-0 a San Siro e vittoria per 3-2 in Germania.

Per l’Inter l’occasione ghiotta, dunque, di festeggiare il passaggio del turno contro una squadra che non ha più molto da chiedere sotto l’aspetto degli stimoli, avendo già raggiunto l’obiettivo con una giornata d’anticipo.

Inter-Barcellona: canale tv e diretta streaming

  • Partita: Inter-Barcellona
  • Data: 10 dicembre 2019
  • Orario: 21.00
  • Canale TV: Sky, Canale 5
  • Streaming: Sky Go, Mediaset Play e Now Tv

Orario Inter-Barcellona

Inter-Barcellona si giocherà martedì 10 dicembre allo stadio ‘Giuseppe Meazza’ in San Siro di Milano. Fischio d’inizio alle ore 21

Probabili formazioni

Scelte quasi obbligate per Conte che non recupera Asamoah e deve fare a meno di Sensi, Barella, Gagliardini e Sanchez. A centrocampo confermati Borja Valero e Vecino con Brozovic. Candreva stringe i denti ma dovrebbe partire dalla panchina: D’Ambrosio sarà l’esterno destro con Biraghi, leggermente favorito su Lazaro, dall’altra parte. Intoccabili ovviamente Lautaro Martinez e Lukaku in attacco.

Ampio turnover per Valverde: il tecnico del Barcellona lascia a casa Piquè e Messi. In attacco recupera Ansu Fati che si gioca una maglia nel tridente accanto a Griezmann e Carlos Perez. A centrocampo occasione da titolare per Vidal. In porta spazio all’ex Juve, Neto.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Vecino, Brozovic, Borja Valero, Biraghi; Lukaku, Lautaro Martinez.

BARCELLONA (4-3-3): Neto; Wague, Umtiti, Todibo, Junior Firpo; Alena, Rakitic, Vidal; Griezmann, Suarez, Carlos Perez



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.