Alessandria, Marika e Nicolò scomparsi da 4 giorni: “Una donna li ha fatti salire in auto”

Alessandria, Marika e Nicolò scomparsi da 4 giorni: “Una donna li ha fatti salire in auto”

Ansia e preoccupazione ad Alessandria. Da quattro giorni non si hanno più notizie di due adolescenti, Marika De Cato e Nicolò Balbiano, entrambi 16enni. “A noi sembra strano che nostra figlia si sia allontanata cosi. Senza neanche una telefonata per dirci ‘sto bene’. Se non a noi alla sorella, alla quale è legatissima” ha raccontato il signor Mauro De Cata, il padre di Marika.

“Frequentavano lo stesso gruppo di amici – spiega il padre della ragazzina –, sono però solo amici. Sappiamo che si sono allontanati su un’auto di una persona più grande. Non sappiamo e neanche i genitori di Nicolò che cosa significhi quella persona per i nostri figli”.

Sulla vicenda indagano Polizia e Carabinieri. Entrambi i cellulari risultanto spenti. Secondo i famigliari, i due giovani quindi sarebbero in compagnia di una terza persona. Si tratterebbe di una donna di 25 anni, loro conoscente, che li avrebbe “fatti salite sulla sua auto. Marika e Nicolò sono solo amici e frequentavano le stesse compagnie“, affermano i genitori dei due.

L’ultima volta che è stata vista Marika De Cata, capelli castani tagliati all’altezza delle spalle, indossava una maglia bianca con una scritta nera, un cappotto nero lungo, un leggings nero, stivaletti con tacco basso neri, sciarpa e cuffia anch’essi neri. Nicolò Balbiano invece è alto circa 185 cm, ha una corporatura longilinea, capelli corti castani e occhi verdi. Al momento della scomparsa indossava una felpa grigia con cappuccio, pantaloni tipo tuta di colore nero, scarpe Nike nere e un giubbotto di pelle nera.

 



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.