Boscoreale. Scopre il tradimento del marito, si incontrano in piazza e scoppia la rissa. Berci, spintoni e botte, che culminano con uno “strascino” all’amante di lui. La ressa avviene sotto gli occhi increduli dei presenti.

L’episodio è accaduto ieri pomeriggio a Boscoreale. Sei feriti e altrettanti arresti. In manette sono finiti due uomini e quattro donne, tutti residenti a Boscoreale e incensurati. La zuffa, sedata solo dall’intervento dei carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, si è ferificata quando la moglie 23enne è giunta in piazza Vargas, insieme a madre e fratello.

inlineadv

Lì ha incrociato il marito, anche lui 23enne, con due ragazze di 19 anni, una delle quali sarebbe la presunta amante. Dalle parole, i due gruppi sono subito passati alle percosse con l’immancabile “strascino”. I militari sono riusciti a bloccare la furia delle donne, che hanno partecipato alla rissa.
Dopo essersi sottoposti alle cure mediche al pronto soccorso dell’ospedale di Boscotrecase (tutti dimessi con prognosi tra tre e sette giorni), gli arrestati hanno trascorso una notte ai domiciliari e in mattinata, dopo la direttissima, sono stati scarcerati in attesa del processo.

related