Sant’Antimo, furti in casa da 20mila euro: denunciata domestica di Orta di Atella

Sant’Antimo, furti in casa da 20mila euro: denunciata domestica di Orta di Atella

Commetteva furti di collane, anelli e bracciali d’oro la 41enne di Orta di Atella, A.A., denunciata ieri per furto aggravato.

Il tutto sarebbe avvenuto tra aprile e maggio, in particolare presso due abitazioni di Sant’Antimo, dove la donna lavorava come domestica. Il valore complessivo della refurtiva si aggira intorno ai 20mila euro.

Le indagini hanno portato al recupero di parte degli oggetti rubati, del valore di 1000 euro, rinvenuti presso il negozio “Compro oro” di corso Cirillo a Grumo Nevano, dove la donna li aveva regolarmente rivenduti. Sul caso stanno lavorando i Carabinieri di Sant’Antimo.