Sant’Antimo, fuga a bordo di una Smart: 29enne arrestato con pistola in auto

Sant’Antimo, fuga a bordo di una Smart: 29enne arrestato con pistola in auto

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Frattamaggiore hanno arrestato Domenico Ranucci, di 29 anni, responsabile del reato di detenzione abusiva di arma comune da sparo e ricettazione. Denunciato inoltre per detenzione abusiva di munizioni e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Stanotte in via Salvatore di Giacomo i poliziotti hanno incrociato un’autovettura che procedeva con le luci di emergenza accese. Gli agenti hanno invitato il conducente a fermarsi ma quest’ultimo, dopo aver finto di accostarsi alla carreggiata, ha poi improvvisamente accelerato per fuggire.

Tuttavia su via Manzoni la piccola autovettura, una Smart, ha perso il controllo andando ad impattare su un muro. A questo punto gli agenti hanno bloccato il Ranucci dopo che lo stesso ha cominciato ad inveire ed a scagliarsi contro di loro. Nella Smart gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato una pistola Smith & Wesson con un bossolo risultata rubata. Il giovane pertanto è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.