Ritrovato Pasquale Barra, il commerciante di Mugnano scomparso da martedì

Ritrovato Pasquale Barra, il commerciante di Mugnano scomparso da martedì

E’ stato ritrovato questa sera a Gaeta, nel basso Lazio, Pasquale Barra, il 40enne commerciante di Mugnano e residente a Crispano. L’uomo era scomparso dallo scorso martedì pomeriggio. Sarebbe dovuto andare ad aprire la sua polleria, situata nel centro cittadino vicino al Municipio mugnanese, ma lì non è arrivato lasciando il telefono a casa.

Ore di ansia si sono vissute per l’uomo, padre di due bambini. Nessuno riusciva a trovare una spiegazione alla scomparsa di Pasquale, descritto da tutti come un tranquillo lavoratore e padre di famiglia. Subito è partito il tam-tam sui social network ed in tantissimi hanno condiviso l’appello della famiglia. Nel frattempo è stata anche sporta denuncia ai carabinieri. Proprio grazie al web, stasera un cittadino l’ha notato sul lungomare della cittadina laziale.

La notizia è stata girata alla famiglia che, in contatto con i carabinieri, ha potuto così ritrovarlo e riabbracciarlo. Adesso Pasquale sta bene, anche se ovviamente un po’ sconvolto, e sta ritornando a casa. Avrà modo di chiarire i motivi dell’allontanamento ma ora l’importante è che sia ritornato dalla moglie e dai figli dopo tanta preoccupazione per le sue sorti, sia a Mugnano che a Crispano. I familiari ringraziano tutti coloro che hanno condiviso l’appello.