Quarto, lite condominiale finisce in follia. Uomo aggredisce donna incinta con un coltello

Quarto, lite condominiale finisce in follia. Uomo aggredisce donna incinta con un coltello

Quarto. Una lite condominiale che poteva finire in tragedia. In un cortile situato nei pressi della casa comunale di Quarto, ad angolo tra via De Nicola e via IV Novembre, una donna incinta, a seguito di un’accesa discussione, è stata aggredita con un coltello da un condominio ultrasessantenne.

Alla base della lite ci sarebbe il transito dei veicoli a motore all’interno del cortile. Circostanza che, già in passato, avrebbe fatto andare su tutte le furie l’uomo, intollerante ai rumori. Sono volate parole grosse finché il condomino, armato di coltello, non ha bloccato la donna aggredendola brutalmente, incurante del fatto che fosse incinta.

Per fortuna, come si apprende da Il Roma, la vittima è riuscita a divincolarsi dalla presa dell’uomo e a sfuggire alle coltellate. Le sue grida hanno poi allertato tutto il vicinato. Sul posto sono poi giunti i Carabinieri che hanno ricostruito la dinamica del diverbio e l’identità del presunto aggressore.