Qualiano, giochi pericolosi in villa comunale

Qualiano, giochi pericolosi in villa comunale

Qualiano. Arrampicati sui tetti, a diversi metri di altezza, per lanciare pietre. E’ quello che accade nella villa comunale di Qualiano. Giochi pericolosi da parte di ragazzini, tutti minorenni. La situazione, a quanto pare, si sarebbe ripetuta anche altre volte. A denunciarlo attraverso facebook è Salvatore Onofaro, consigliere comunale di opposizione.

“Ho appena allontanato alcuni ragazzi impegnati in questo assurdo passatempo pomeridiano – scrive Onofaro – non esitate a chiamare i vigili urbani se vi trovate in zona, evitiamo inutili tragedie”. La struttura comunale al momento è chiusa al pubblico per lavori.