Qualiano, arrestata la complice della banda del “trapano”. E’ una ragazza

Qualiano, arrestata la complice della banda del “trapano”. E’ una ragazza

Arrestata la complice della rapina comessa a Qualiano in via Santa Maria a Cubito. I militari della locale stazione hanno eseguito una misura cautelare emessa dal Tribunale di Napoli Nord nei confronti di Picascia Natascia, nata a napoli il 1991.

La 25enne, pregiudicata, lo scorso 19 dicembre si è resa responsabile di rapina aggravata in concorso con Alfano Vincenzo, già arrestato. I due, a bordo di motoveicolo, avevano avvicinato un 33enne e, sotto la minaccia di una pistola “speciale”, munita di una punta di trapano per infrangere i finestrini, si erano fatti consegnare l’orologio, un Rolex Datejust.

Alfano fu bloccato e prontamente arrestato, mentre la ragazza era riuscita a darsi alla fuga. Oggi è stata ristretta in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione.