Mugnano, sosta selvaggia: è record di multe

Mugnano, sosta selvaggia: è record di multe

Mugnano. Sosta in doppia fila lungo via Napoli, è record di multe. Da un paio di giorni gli agenti della Polizia Municipale, su indicazione dell’assessore al ramo Vincenzo Massarelli e del sindaco Luigi Sarnataro, stanno effettuando una serie di controlli lungo via Napoli per contrastare il fenomeno della sosta selvaggia. “Sono state emanate numerose sanzioni, soprattutto per la sosta in doppia fila – spiega l’assessore alla Polizia Municipale, Vincenzo Massarelli –  Abbiamo intenzione inoltre di dotare il corpo di vigili urbani di street control, dei macchinari che consentono di controllare velocemente l’infrazione, l’assicurazione e la revisione dei veicoli”. E’ iniziata, insomma, una politica di tolleranza zero circa la sosta selvaggia, voluta fortemente dal sindaco Luigi Sarnataro: “Bisogna dare un forte segnale di legalità. Ormai la situazione non è più tollerabile, soprattutto lungo via Napoli dove la sosta in doppia fila è ormai diventata una malsana abitudine che causa non poco disagio ai residenti e agli automobilisti. Dobbiamo imparare a rispettare tutte le regole per rendere Mugnano una città più vivibile”.