Mugnano, nuovo gruppo in consiglio comunale: nasce ‘Periferia Attiva’

Mugnano, nuovo gruppo in consiglio comunale: nasce ‘Periferia Attiva’

Mugnano, in Consiglio nasce il gruppo Periferia Attiva. Romagnuolo e Giordano: “Partendo dalle esperienze fatte con le nostre rispettive liste, abbiamo deciso di intraprendere insieme un nuovo percorso politico con lo scopo di raggiungere obiettivi comuni per il bene del nostro paese. In questi due anni abbiamo già collaborato alla realizzazione di diverse iniziative che hanno consolidato il nostro rapporto umano e politico fatto di comunione di idee ed intenti. Questo nuovo percorso intrapreso non nasce da un impegno rituale di una campagna elettorale, ma ė frutto di una scelta seria e consapevole fatta da un programma di lavoro che intendiamo portare a termine, di idee, di competenze, di innovazione e di impegno.”

“Porteremo avanti, – proseguono Romagnuolo e Giordano – con i compagni che hanno condiviso con noi il percorso precedente e con chi ha voglia di cambiare realmente questo paese, un percorso coerente e ambizioso, fatto di proposte, opportunitá e partecipazione. Il nome di questo nuovo contenitore sarà ‘Periferia Attiva’ per continuare a sottolineare il principio che ci ha guidato in questi due anni trascorsi e che regolerá le nostre scelte future. Vogliamo essere una periferia attiva, ci riteniamo consiglieri del fare e continueremo a portare avanti le nostre battaglie sociali, ambientali e civili negli interessi della comunitá. Siamo contro la politica da tastiera, preferiamo scendere in campo, lavorare in modo serio, competente e coerente. Saremo una periferia attiva nei fatti e non nelle parole”.