Allerta meningite a Mondragone, il sindaco rassicura i cittadini

Allerta meningite a Mondragone, il sindaco rassicura i cittadini

Mondragone. La psicosi meningite è arrivata anche sul litorale domitio ma il sindaco Schiappa rassicura tutti. Il caso di un 17enne ricoverato prima al pronto soccorso della clinica Pineta Grande di Castel Volturno e poi trasferito al Cotugno di Napoli aveva infatti fatto scattare l’allarme (LEGGI). Nel pomeriggio è arrivata però la smentita.

“Dopo aver appreso da alcuni giornali on line di un sospetto caso di meningite sul nostro territorio, – afferma il primo cittadino di Mondragone, Giovanni Schiappa – abbiamo immediatamente effettuato tutte le verifiche del caso e, fortunatamente, possiamo affermare – senza timore alcuno di smentita – che non esiste nessun caso di meningite che interessi la Città di Mondragone. L’auspicio è che non si crei un inutile allarmismo, generando solo confusione e preoccupazione.”