“Mazzate” a Quarto, scoppia la rissa in via primo maggio. Sette arresti. LEGGI I NOMI

“Mazzate” a Quarto, scoppia la rissa in via primo maggio. Sette arresti. LEGGI I NOMI

Quarto. Maxirissa scoppiata in via primo maggio a Quarto. I carabinieri della locale tenenza hanno tratto in arresto:

  • De Rosa Gennaro, 35 anni, di via De Gasperi, già noto alle forze dell’ordine;
  • Grillo Vincenzo, 49 anni, residente in via De Gasperi, già noto alle forze dell’ordine;
  • De Rosa Maria, 33 anni, di Quarto;
  • Riccio Anna, 56 anni, di Quarto;
  • Di Costanzo Angela, 27 anni, di Quarto;
  • Di Costanzo Paolo, 50 anni, di Quarto;
  • Di Costanzo Lucia, 25 anni, di Quarto,

Sono tutti ritenuti responsabili di rissa e di violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. A causa di una lite scoppiata sulla pubblica via tra i coniugi Gennaro De Rosa e Angela Di Costanzo per motivi ancora in corso di accertamento ma che riguardano la sfera personale, sono intervenuti gli altri, tutti familiari, i quali si sono affrontati dando luogo ad una rissa furiosa.

Una pattuglia della locale tenenza in transito sulla strada durante un servizio di perlustrazione per il controllo del territorio è intervenuta riuscendo a sedare la lite  solo dopo una breve collutazione e solo con l’aiuto di altre pattuglie fatte rapidamente giungere sul posto (un marescialo ha riportato contusioni guaribili in pochi giorni). I coinvolti nella rissa sono stati portati all’ospedale santa maria delle grazie ove i medici hanno diagnosticato lesioni e contusioni varie guaribili dai 3 ai 10 giorni. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.