Fondi europei, ammessi 9 progetti a Mugnano. Ecco quali

Fondi europei, ammessi 9 progetti a Mugnano. Ecco quali

Mugnano. En plein per l’amministrazione targata Sarnataro: ben 9 progetti sono stati, infatti, ammessi al Fondo di Rotazione per la progettazione della Regione. Si tratta di finanziamenti che consentiranno di progettare gli interventi proposti.

Gli interventi interessano la riqualificazione dell’Alveo Spinelli, l’efficientamento energetico della pubblica amministrazione, la realizzazione dell’area mercatale e l’ampliamento del parcheggio di via Montale, la realizzazione della Cittadella dei Servizi Sociali presso l’ex Ipab del Ritiro del Carmine, la realizzazione del centro socioculturale nell’ex sede della Filippo Illuminato di via Napoli, la costruzione del polo scolastico con una nuova sede per la scuola materna e dell’infanzia, la realizzazione di un percorso ciclopedonale urbano, la riqualificazione di numerose arterie cittadine, del centro fieristico e del mercato.

“E’ un trionfo: abbiamo presentato alla Regione nove interventi e tutti sono stati ammessi in graduatoria – spiega il sindaco Luigi Sarnataro – E’ un successo raggiunto dall’intera squadra. Ringrazio il responsabile dell’area tecnica, Enzo Liccardo, l’assessore all’Urbanistica Limongelli, gli ex assessori Palma e Puzone e il Capo Staff Carlo Albanese  per il lavoro svolto. E’ un primo step, di fondamentale importanza, per la realizzazione di opere che cambieranno il volto di Mugnano nel prossimo decennio”.