Boxe, Cipolletta si conferma campione nella sua Mugnano

Boxe, Cipolletta si conferma campione nella sua Mugnano

La grande boxe a Mugnano con la vittoria del pugile di casa. Il campione italiano in carica nella categoria pesi piuma Nicola Cipolletta alias “Tiger” (Team Conti Cavini), ha sfidato sulla distanza prevista delle dieci riprese lo sfidante di origini albanesi Laze Suat (Royal Boxing Team Milano). Il titolo resta “a casa” contro un grande avversario.

Cipolletta (dipendente del locale mercato ittico oltre che sportivo), alla sua seconda difesa ufficiale del titolo, questa volta lo ha potuto fare nella sua città, Mugnano di Napoli, dove vive ed è nato. La manifestazione, organizzata con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Sarnataro, è stata dedicata alla memoria di Umberto Cavini e si è svolta presso l’impianto sportivo della scuola “Illuminato-Cirino”. Gli spettatori hanno fatto sentire forte il tifo per l’atleta mugnanese.

Alla fine “Nick Tiger” è uscito vincitore ai punti confermando il titolo italiano nonostante alcuni colpi ricevuti che hanno causato anche la fuoriuscita di sangue (soprattutto all’arcata sopraccigliare destra). Festa dello sport per il guerriero made in Mugnano con invasione di ring finale.