Operazione contro lo spaccio a Qualiano, in manette tre persone. ECCO I NOMI

Operazione contro lo spaccio a Qualiano, in manette tre persone. ECCO I NOMI

Qualiano. Blitz contro lo spaccio. Alle ore 18.00 circa di ieri, i militari dell’Arma della stazione locale, coordinati dalla Compagnia di Giugliano, hanno tratto in arresto in flagranza di reato: Francesco Raglia, nato a Mugnano di Napoli, classe ’83, Luca Priore, classe ’82, residente a Villaricca; e Davide Bevilacqua, residente a Qualiano ma nato a Mugnano, classe ’96, pregiudicato.

I tre sono stati sorpresi e bloccati dagli carabinieri, nel corso di un servizio appostamento e osservazione in via Fratelli Rosselli, mentre i primi due cedeva a Davide Bevilacqua sostanza stupefacente successivamente rinvenuta, in cambio di denaro.

Dopo una perquisizione della motocicletta a bordo della quale viaggiavano Priore e Raglia, i carabinieri hanno trovato: una busta in plastica sigillata contenente 130 grammi di marjuana 130 grammi; una busta in plastica con 30 bustine sigillate contenenti 50 grammi di marjuana; la somma contante di euro 450,00.

Sia la droga che i soldi, illegalmente detenuti, sono stati sottoposti a sequestro. Gli arrestati sono stati trattenuti presso camere di sicurezza in attesa di essere giudicati con rito per direttissima.