Amianto in diversi punti della città, partita la rimozione a Mugnano

Amianto in diversi punti della città, partita la rimozione a Mugnano

Mugnano. E’ partita questa mattina la rimozione dell’amianto in diversi punti della città. La ditta, incaricata dall’amministrazione comunale, sta rimuovendo le lastre di eternit abbandonate a via San Giovanni a Campo, via Crispi, via Magellano e via Turati. “Come Amministrazione il nostro dovere non è solo quello di rimuovere l’amianto sversato, ma anche e soprattutto cercare di prevenire questi episodi – spiega l’assessore all’Ambiente Mariarosaria Di Guida – Proprio per questo negli ultimi mesi abbiamo installato un sistema di videosorveglianza all’esterno dell’isola ecologica e in via Magellano, punti periferici particolarmente colpiti dallo sversamento illegale di rifiuti”.

Le operazioni di rimozione dell’eternit, alquanto complesse, dureranno un paio di giorni. “Il dovere di un primo cittadino è quello di tutelare la salute della propria comunità, pertanto la rimozione dell’amianto, per quanto sia molto costosa per le casse comunali, era un atto dovuto  – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro –  Tuttavia è necessario che tutti insieme collaboriamo e vigiliamo affinché episodi del genere non solo diminuiscano,  ma non si verifichino più”.

comunicato stampa 

Facebook