Aggressione con acido e coltello in casa dell’ex, arrestata donna di Sant’Antimo

Aggressione con acido e coltello in casa dell’ex, arrestata donna di Sant’Antimo

E’ entrata in casa dell’ex marito ed è scattata la follia: ha accoltellato il suocero e lanciato soda caustica (che aveva portato nello zaino) contro il fratello di quest’ultimo. La donna è stata arrestata subito dopo dai carabinieri.

I militari dell’Arma della stazione di Palma Campania hanno bloccato infatti Daniela Gervasio, 36enne di Sant’Antimo. Il fatto è avvenuto venerdì sera in via Trieste nella cittadina vesuviana. Dopo l’aggressione aveva provato a fuggire attraverso i binari della ferrovia ma è stata rintracciata ed arrestata. A quanto pare dopo la separazione c’erano dissapori per la custodia dei figli. Da lì è partita la rabbia e la discussione si è trasformata subito in violenta lite.

Il 69enne colpito con l’acido ha riportato lievi ustioni al volto mentre il 64enne colpito all’addome è stato operato all’ospedale di Nola ed è fuori pericolo. La donna è adesso ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.