Dramma al Santobono di Napoli, Chiara muore a 12 anni dopo un malore in casa

chiara donati morta mondragone

Si chiamava Chiara Donati la piccola di 12 anni di Mondragone stroncata da un malore improvviso e morta all’ospedale Santobono di Napoli lo scorso 4 luglio. Oggi alle 16 verranno celebrati i funerali.

Mondragone in lutto, Chiara Donati muore al Santobono a 12 anni dopo un malore

Secondo quanto riporta CasertaCe, Chiara era con la famiglia la sera del 4 luglio, in via Duca degli Abruzzi, a Mondragone, sul litorale domizio. Avrebbe accusato un malore in casa provocato da un arresto cardiaco. Quando i soccorsi sono arrivati, la bimba era in stato di incoscienza. Una giovane infermiera, aiutata da un defibrillatore, è riuscita a fa ripartire il cuoricino della 12enne, poi trasportata d’urgenza alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno e infine all’ospedale Santobono di Napoli, dov’è stata intubata. Nel pomeriggio di ieri, però, il drammatico epilogo: Chiara è morta, uccisa da un’emorragia cerebrale.

Il cordoglio e i funerali

La notizia si è presto diffusa a Mondragone. Tra i primi a esprimere il proprio cordoglio il sindaco, Francesco Lavanga: “La nostra comunità si è svegliata con un senso di mestizia e profonda tristezza per la morte della piccola Chiara” ha commentato il primo cittadino. “Sono sconvolto come uomo e come padre, ancor prima che come sindaco, affranto per la perdita di una sua piccola concittadina. Mi stringo attorno alla famiglia lacerata dal dolore, la vita non prepara a tutto questo e sopravvivere ad un figlio sembra quasi contro natura. Ai familiari tutti provo a far sentire il mio abbraccio e la vicinanza mia e sono certo anche dell’intera comunità. Riposa in Pace piccolo angelo”.

Tanti i messaggi di dolore apparsi anche sui social. Dai suoi amici di classe Chiara Donati viene ricordata come una bambina dolce e timida. Praticava sport nel tempo libero, in particolare il Taekwoondo. La salma della bimba raggiungerà alle 13.00 di oggi 6 luglio 2022, la chiesa di San Giuseppe Artigiano in via Domiziana, dove alle 16.00 verrà celebrato il rito funebre. Ad accoglierla ci saranno anche tutti i suoi amichetti di scuola che con lei hanno condiviso un breve cammino di vita.

Shares