valentino rossi si ritira

Valentino Rossi si ritira. Nel corso della conferenza convocata a Spielberg, Rossi ha annunciato la propria decisione sul futuro: “È dura, ma mi ritirerò al termine della stagione in corso. È stata una decisione difficile, avrei voluto gareggiare per altri 25 anni, ma non è possibile: nello sport i risultati fanno la differenza.

Il futuro di Valentino

La stagione 2021 ha fatto capire a Rossi che era arrivato il momento di smettere e ha dichiarato che nel suo futuro ci potrebbero essere le quattro ruote: “I risultati sono stati inferiori alle aspettative e gara dopo gara ho capito che la decisione giusta. L’anno prossimo cosa farò? Penso che guiderò le macchine. Sono un pilota e lo sarò per tutta la vita. Ora sono in pace con me stesso, non felice, io avrei voluto gareggiare per altri vent’anni”.

Rossi lascia dopo aver conquistato 9 titoli mondiali in 4 diverse classi: 125, 250, 500 e MotoGp. Nel curriculum del pilota di Tavullia al momento spiccano 423 gare disputate, 115 vittorie, 235 piazzamenti sul podio, 65 pole position e 96 giri veloci.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it