meteo ondata di caldo

L’anticiclone africano non lascia il Sud. Nei prossimi giorni sono previsti nuovi picchi di 44 gradi in molte regioni meridionali. In Campania si toccheranno i 36/37 gradi a cavallo tra la fine di questa settimana e della prossima.

Campania, si attende nuova ondata di caldo

Dopo una tregua dal caldo tra lunedì e martedì, con riduzioni significative di 2-3 gradi di massima, mercoledì si registrerà un nuovo rialzo termico. Di nuovo poi temperature in calo tra giovedì e sabato. Il termometro infine riprenderà a salire vertiginosamente da domenica 8 e porterà le massime sopra la media stagionale per tutti i giorni successivi. Picchi di 40 gradi si potranno registrare nell’entroterra, in particolare tra il Sannio e il Casertano.

Maltempo e grandinate al Nord

Al Nord invece vivrà una nuova fase di tempo instabile, con blitz temporaleschi. Lo comunica il team del sito www.ilmeteo.it. «Nella giornata odierna- spiega – una temporanea rimonta dell’alta pressione subtropicale garantirà una maggiore stabilità atmosferica su buona parte del Paese; qualche rovescio potrà interessare l’arco alpino, che potrebbe sconfinare fin verso le pianure di Piemonte e Lombardia».

Tra martedì 3 e venerdì 6 agosto sulle regioni settentrionali – aggiunge Ilmeteo.it- tornerà il rischio di temporali anche molto forti, con locali grandinate fino in Pianura, «sul resto dell’Italia, invece, lo scudo protettivo garantito dall’anticiclone reggerà e manterrà lontane (almeno in questa fase), le perturbazioni e per questo motivo farà ancora molto caldo con valori termici ben oltre le medie climatiche: attenzione soprattutto alla Puglia e alle zone interne delle due Isole maggiori, dove ci aspettiamo nuove fiammate fino a 44°C, grazie anche ai venti bollenti di Libeccio e Scirocco».

continua a leggere su Teleclubitalia.it