santuario annunziata giugliano gaetano coppola luigi sequino

Torniamo a parlare del Santuario dell’Annunziata. dopo il servizio realizzato ieri da TeleClubItalia, dove si annunciava il rischio chiusura per il luogo simbolo di giugliano e mostravamo lo stato in cui versa la casa del simulacro della Madonna della Pace.

Giungono le dichiarazioni da parte della politica e appelli per risolvere una situazione ferma tra troppo tempo.
A pagarne le conseguenze, uno dei luoghi più amati dai giuglianesi e quindi i fedeli.

Sulla questione Santuario dell’Annunziata, la redazione di Teleclubitalia ha ascoltato l’assessore ai lavori pubblici e grandi opere Gaetano Coppola, il quale dichiara:
“Da parte di questa amministrazione c’è tutta la volontà di mettere in campo strategie per il recupero complessivo di uno dei simboli della nostra città.
Finora sulla vicenda si è perso molto tempo e forse è tempo di agire, iniziando un percorso che veda protagonisti comune, asl, al momento proprietaria dell’edificio e congrega. Abbiamo già inserito alcuni interventi nella nostra programmazione triennale dei pics. Ora dobbiamo capire se è nelle intenzioni dell’asl cedere il santuario e consentire dunque al comune, dopo l’acquisizione al patrimonio comunale, di poter mettere in atto operazioni di manutenzione e restauro del luogo”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it