elvira carpentieri morta teatro bellini napoli

E’ stata trovata senza vita all’interno del teatro Bellini Elvira Carpentieri, artista dell’Accademia di recitazione “Bellini Tearo Factory”. Il macabro rinvenimento è avvenuto nel pomeriggio di ieri.

Napoli, trovata senza vita all’interno del teatro Bellini

Come anticipa Il Meridiano News, la giovane sarebbe morta per soffocamento. Le forze dell’ordine l’hanno trovata impiccata. Tutti i tentativi di rianimazione da parte del 118 di Napoli sono stati inutili. Elvira era già deceduta.

Si indaga sulle cause. Gli inquirenti battono la pista del gesto volontario, ma non si escludono altre ipotesi. Andrà ricostruita l’esatta dinamica dei fatti e gli spostamenti della 22enne prima del decesso. Le telecamere di videosorveglianza della struttura teatrale di via Conte Di Ruvo potrebbero essere d’aiuto.

Il cordoglio del Teatro Bellini

L’allieva, evidenzia la Direzione del Teatro Bellini, «ha deciso con un atto estremo di risolvere il dramma che stava vivendo» «Questa tragedia – si sottolinea – ci sconvolge nel profondo e impone il più rigoroso riserbo sulla vicenda. Inoltre, nel rispetto della privacy che in simili casi prevale dul diritto di cronaca, come indicato dalle recenti norme deontologiche emanate dal Consiglio dell’Ordine, riteniamo di non divulgare le generalità dell’allievo soprattutto per tenere al riparo da un’inutile e credule pubblicità i familiari e i parenti già provati da un così forte dolore».

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it