sparatoria sessa aurunca

Sparatoria la scorsa notte nel casertano. Un vero e proprio far west tra un commerciante e dei malviventi.

E’ accaduto in località Ponte a Sessa Aurunca. Un tentato raid a un bar-tabacchi si è concluso con un conflitto a fuoco tra il titolare dell’attività e i banditi.

Sparatoria a Sessa Aurunca

Sarebbero stati esplosi 13 colpi di pistola dal commerciante casertano dopo che aveva beccato i malviventi che volevano fare razzia della sua attività. L’uomo ha così esploso colpi d’arma da fuoco contro la banda che, a bordo di un pick-up, provava a darsi alla fuga. L’auto sarebbe poi risultata rubata.

I malviventi però hanno risposto al fuoco sparando dall’auto contro il titolare del bar tabacchi.

L’auto su cui erano a bordo l’hanno poi abbandonata e sarebbero poi saliti sull’auto di un complice per darsi alla fuga.

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri per ricostruire quanto accaduto e risalire alla banda.

continua a leggere su Teleclubitalia.it