carlo finizio arrestato minturno

Aveva pensato di trascorrere i giorni a ridosso del primo maggio a Marina di Minturno, forse attratto dal caldo sole di primavera. E così ieri mattina gli agenti della Squadra Mobile di Napoli e del Commissariato di Formia hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Carlo Finizio, 40enne pregiudicato di Casoria vicino al clan Contini.

Viola l’obbligo di soggiorno per andare a mare a Minturno: arrestato 40enne di Casoria

La vicenda risale al 24 aprile scorso, quando i militari dell’Arma dei Carabinieri sorprendono Finizio in spiaggia, in violazione della misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Casoria, e successivamente si era reso irreperibile.

I poliziotti, in seguito ad una attività di indagine, lo hanno rintracciato e catturato in un prefabbricato sul litorale di Marina di Minturno, dove era in possesso di un documento di identità falso che ha esibito ai controllori. Per il pregiudicato di Casoria si riaprono le porte del carcere.

continua a leggere su Teleclubitalia.it