sanità arrestato napoli picchia moglie nuora

Ha dato fuoco al materasso di casa e ha preso a pugni e calci la moglie e la nuora. E’ con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e danneggiamento che è finito in manette G.C., un 42enne napoletano con precedenti di polizia.

Napoli, dà fuoco al materasso e picchia moglie e nuora: arrestato

Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in vico Canale ai Cristallini, nel rione Sanità di Napoli, per una segnalazione di lite familiare.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato un uomo in evidente stato di agitazione che stava incendiando il materasso della camera da letto. Dopo aver spento le fiamme, gli agenti l’hanno bloccato accertando che, poco prima, aveva aggredito la moglie e la nuora. Le due donne, in stato di choc, hanno ricevuto le cure del caso. L’intervento provvidenziale della Polizia ha scongiurato così che l’ennesimo episodio di violenza domestica si trasformasse in tragedia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it