a1 manifestazione ristoratori

Momenti di tensione questa mattina sull’A1. Un gruppo di ristoratori ha bloccato l’autostrada all’altezza di Incisa-Firenze. Uno dei manifestanti è stato investito e travolto in pieno da un’automobilista che non si è fermato al blocco.

A1, nuova protesta dei ristoratori: manifestante investito

Nel corso della manifestazione, ha visto il coinvolgimento di decine di operatori del settore della ristorazione, uno dei partecipanti è stato travolto da un’auto. Il ristoratore ferito è stato portato in ambulanza al pronto soccorso, le sue condizioni non sono gravi.

Alla base della protesta il “no” alle restrizioni imposte dal Governo centrale. Con la sospensione delle zone gialle fiano al 26 aprile, infatti, sono centinaia in tutta Italia le pizzerie, le rosticcerie e i ristoranti che non possono aprire al pubblico da settimane. Sull’autostrada A1 Milano – Napoli – si legge in una nota di Autostrade per l’Italia – è temporaneamente chiuso il tratto compreso tra Firenze sud e Valdarno in direzione di Roma. E ancora tra Valdarno e Incisa in direzione di Firenze, per una manifestazione al km 323 in prossimita’ dell’Area di Servizio ‘Arno ovest’.

Sul luogo dell’evento sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 4 Tronco di Firenze di Autostrade per l’Italia. Attualmente, all’interno dei tratti chiusi, il traffico e’ bloccato e si registrano 2 km di coda in direzione Firenze e 6 km verso Roma.

continua a leggere su Teleclubitalia.it