rapina marano

Non si è di certo risparmiato il popolo del web dopo quanto accaduto nella serata di ieri tra Marano e Villaricca. Ciro Chirollo e Domenico Romano, 30 anni e 39 anni, di Sant’Antimo, si sono resi autori di un tentativo di rapina ai danni di un giovane di 25 anni residente a Marano. 

I due erano a bordo di uno scooter T-Max quando si sono affiancati alla Smart bianca e con una pistola hanno intimato al giovane di consegnare l’orologio di marca Rolex. Ma qualcosa è andato storto. Quasi sicuramente i due malviventi non si aspettavano una reazione da parte della vittima che li ha inseguiti e li ha speronati causandone la morte.

La dinamica, però, è ancora al vaglio degli inquirenti che in queste ore stanno interrogando il conducente della Smart che avrebbe anche confessato di aver investito e ucciso Ciro e Domenico.

La risposta del web

Dopo la notizia della morte dei due rapinatori il web si è scatenato con migliaia di post e commenti. “Hai fatto bene”, scrive qualcuno, due in meno.” Qualcuno addirittura ha proposto di organizzare una manifestazione nei confronti del giovane vittima della rapina. Insomma, il web ha condannato con forza il gesto dei rapinatori  “salvando” il giovane di 25 anni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it