terremoto nuova zelanda

Terremoto di potenza devastante oggi Nuova Zelanda. L’epicentro del sisma, di magnitudo 6.9 (7.2 secondo alcune rilevazioni) è stato a 180 chilometri a nord-est della città di Gisborne alle 2.27 locali del mattino, a una profondità di 10 chilometri. Lo rende noto l’Usgs. In seguito al sisma è stata diramata un’allerta tsunami. L’epicentro del sisma è stato localizzato a 178 km a Nord-Est della città Gisborne  a una profondità relativamente bassa di 10 chilometri ed è stato avvertito alle 2:27 del mattino, ora locale.

Allerta tsunami

A diramare l’allerta tsunami il Pacific Tsunami Warning Center, situato alle Hawaii. “Chiunque si trovi vicino alla costa e abbia avvertito un lungo e forte terremoto deve spostarsi immediatamente verso il più vicino terreno elevato, o il più possibile nell’entroterra”, ha avvertito con un tweet la protezione civile neozelandese.

continua a leggere su Teleclubitalia.it