terremoto vesuvio 22 febbraio

Non solo i Campi Flegrei. Anche l’area del Vesuvio registra una nuova scossa di terremoto. Un’ora fa un sisma di magnitudo 0,9 ha colpito la zona del cratere. A darne conferma i tracciati dell’Osservatorio Vesuviano.

Vesuvio, scossa avvertita dalla popolazione

Alle 13 e 17 la terra ha tremato nel parco nazionale del Vesuvio. L’epicentro è stato identificato nel comune di Torre del Greco. Nonostante la lieve entità, l’evento tellurico è stato percepibile da alcuni residenti perché molto superficiale. Il sisma infatti ha avuto una profondità di appena trecento metri. Non si registrano danni a cose o persone. Al momento l’Osservatorio Vesuviano non segnala criticità tali da destare allarme. Si tratterebbe di una scossa di terremoto che rientra nell’ordinaria attività sismica del vulcano.

Il precedente nei Campi Flegrei

Nella notte tra sabato e domenica, precisamente alle 00 e 41, un terremoto di magnitudo 1,5 ha invece interessato l’area dei Campi Flegrei. Ad annunciare il tremolio della terra un lungo boato tra la Solfatara e il centro di Pozzuoli. Anche in quel caso nessun danno ma solo tanta paura. La popolazione convive ormai da anni con una ripresa dell’attività tellurica nella zona flegrea, legata al fenomeno constantemente monitorato del bradisismo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it