pirozzi poziello

“Saranno i fatti a dimostrare la sua giunta cosa ha fatto e la nostra cosa farà anche dal punto di vista giudiziario”. Replica così il sindaco Nicola Pirozzi alle parole del consigliere di minoranza Antonio Poziello relativamente alla sua giunta.

Ieri l’ex primo cittadino, nel corso della nostra trasmissione Campania Oggi, aveva lanciato pesanti accuse alla giunta Pirozzi dicendo che “questa giunta in qualche modo può essere in continuità con quella che ha portato allo scioglimento per infiltrazioni camorristiche”.

La replica di Pirozzi a Poziello

Parole forti a cui Pirozzi si limita a dire che loro “rispondono con i fatti, sarà la città a giudicare – dice il sindaco – è una sua opinione, ma la città il suo operato lo ha già giudicato, poi abbiamo 5 anni per dimostrare quello che siamo e che valiamo. Saranno i fatti a dimostrare la sua giunta cosa ha fatto e la nostra cosa farà anche dal punto di vista giudiziario” conclude Pirozzi. 

Non ci sono reazioni tra i banchi della maggioranza. Dal consigliere Pezzella del Movimento 5 stelle la nostra redazione non ha ricevuto risposta. Per Rosario Ragosta dei Riformisti le parole di Poziello sono “illazioni”. No comment invece da Adriano Castaldo del Partito democratico. 

Intanto lunedì 28 dicembre alle ore 10 ci sarà il primo consiglio comunale dell’era Pirozzi. Ben 28 i punti all’ordine del giorno tra cui l’elezione del presidente e del vicepresidente del consiglio comunale. La seduta, visto che sarà a porte chiuse per l’emergenza Covid, secondo quanto fa sapere il sindaco sarà trasmessa in streaming.

continua a leggere su Teleclubitalia.it