mamma muore campo rom

Muore una giovane mamma rom di 32 anni che aveva dato al mondo un bambino. Dopo 8 mesi di gestazione il piccolo nasce prematuro. Dopo 3 giorni tornano nella loro casa ma la mamma non si sente bene. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno trasportato la donna al Cardarelli dove è deceduta poco dopo.

Secondigliano, muore mamma rom di 32 anni

I fatti sono accaduti nel campo comunale della Cirvumvallazione Esterna di Napoli, zona Rossa. A denunciare l’accaduto è stata l’associazione “Chi rom e chi no” che lotta per i diritti dei nomadi, che così scrive in merito attraverso un post su Facebook. La piccola, nata prematura dopo 8 mesi di gestazione, sarebbe fuori pericolo di vita ma ancora in incubatrice.

continua a leggere su Teleclubitalia.it