George Clooney è stato ricoverato d’urgenza a causa di una pancreatite. L’attore statunitense lo ha rivelato personalmente al quotidiano Mirror.

George Clooney ricoverato d’urgenza

Clooney è finito in ospedale a pochi giorni dall’inizio delle riprese di The Midnight Sky, il film in arrivo su Netflix a partire dal 23 dicembre.

Il divo di Hollywood interpreta il ruolo di Augustine Lofthouse, uno scienziato 59enne malato di cancro e unico sopravvissuto su una terra distrutta. Diversi i chili persi dall’attore per interpretare il ruolo, poi i primi malesseri e il ricovero d’urgenza in ospedale.

“Forse ho provato a perdere peso troppo velocemente e non mi sono preso abbastanza cura di me stesso. Ci sono volute alcune settimane per migliorare, e come regista non è stato facile perché ci vuole energia. Eravamo su questo ghiacciaio in Finlandia, il che ha reso il lavoro molto più difficile. Ma sicuramente ha aiutato con il personaggio”. Il ricovero di Clooney si è risolto in poco tempo. E l’attore ha ricominciato le riprese nei tempi previsti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it